E se..

Nel turbinio di pensieri, ricordi e agitazione degli ultimi giorni, mi è presa una specie di frenetica nostalgia: per i tempi andati, per gli amici persi per strada, per le letture che facevo e per la musica che ascoltavo.
Sono ancora in preda ai dubbi, però ad un certo punto mi son detta "eppure c'è stato qualcosa di bello e di buono.. e se provassi a recuperarlo?".

Con la musica e i libri non è difficile: mi sono lasciata riprendere da Silvestri e da Steinbeck, da Sciascia e dai Negrita (e la lista è ancora lunga.. oh se è lunga..). Libri profondi e musica leggera, ero una ragazzina fatta così.

Gli amici.. cavolo, questo è un altro bel paio di maniche! Credo di aver passato qualcosa come 5 o 6 ore, ieri, a spulciare facebook, spremendomi le meningi ed analizzando le fotografie pixel per pixel. E quando con facebook ho fatto cilecca, sono passata ad una più arcaica ricerca via google. Non ci crederete, ma sono riuscita a seguire le tracce di un'amica, attraverso un'improbabile associazione di un altrettanto improbabile comune dell'hinterland milanese, finendo col recuperare il nome del suo allora-fidanzato-oggi-marito (e qui son tornata al vecchio caro faccia-libro).

Ho scandagliato le profondità di google, riesumando nomi, gruppi, nickname.. davvero di tutto.
E a qualcosa è servito!

Mi è servito a riannodare alcuni fili, a sprimacciare sorrisi, ed anche a prendere delle decisioni.
Magari non di quelle difficili, ma importanti sicuramente sì.

E così, da domani, io (e questo blog) ci mettiamo a dieta: un impegno che meditavo di prendermi da un bel po', una misura sicuramente necessaria, ma che ho rimandato e rimandato fino a che.. beh, fino a quando mi sono resa conto che, per non perdere il bandolo, ho bisogno di concentrarmi su qualcosa di concreto, di impegnativo e, certo, di importante.

Sulle prime ho pensato di aprire un blog a parte per parlare di questo percorso, ma poi mi son detta che no.. il vecchio carrubo mi accompagna da così tanti anni.. porterà ancora pazienza con me..

5 commenti :

  1. Anonimo17:42

    Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Ciao Iole,
    passavo di qua e ho visto che è da un po' che sei silenziosa! Spero solo a causa delle vacanze o della bellissima nipotina!!!
    Come va la dieta? Ho visto che qui sopra ti hanno consigliato la dieta zona....io con quella ho avuto dei buoni risultati (che non avrei mai sperato visto quanto mangiavo!!!!) ma è troppo complicata e ci vuole molto per capire il meccanismo e io in queste cose non sono costante!!!
    un bacio!
    Vale

    RispondiElimina
  3. Anonimo23:44

    Per Valep80

    Ciao Vale! Posso chiederti se col tempo la dieta zona e' diventata più' semplice da seguire?
    Quanti chili hai perso?

    Un saluto da Stella

    RispondiElimina
  4. a proposito di hinterland milanese e vecchie amiche :) che ne dici di cercare su fb anche me?
    (però non so mica se ti ricordi il cognome di mio marito)
    simo-pimpi

    RispondiElimina
  5. ragazze, vi chiedo scusa, ma mi ero assolutamente persa questi commenti!
    non guardo mai i post più vecchi, mi limito a controllare l'ultimo!!

    vale, la zona proprio non fa per me.. io vado benone a mangiare anche poco, ma ho bisogno di qualcosa che sia sostenibile sul lungo periodo!

    simo.. seeeeeeeeeh tuo marito!!! già tanto se mi ricordo il cognome del mio!! comunque è mezz'ora che spulcio tra gli amici di tutti i pau***u di fb (si sa mai che tu abbia qualche cugino qua e là), senza troppi risultati.. sono rimbalzata su una vecchia mail di italians, ho scoperto che il tuo sito e il blog sono off..
    ma dico io, non si faceva prima se mi cercavi tu?!? ;)

    RispondiElimina

Your comments feed my blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...