Pubblico Servizio

Stavolta niente chiacchiere, solo freddi numeri:

- 2010: viaggio di nozze in Thailandia, la popolazione locale ne approfitta per innescare una rivoluzione caratterizzata dalla folkloristica pratica di cavarsi litri e litri di sangue per farne simpatici gavettoni da lanciare contro i palazzi del potere.
- 2011: spinta da nient'altro che un'offerta Ryanair a 9,99 euro, prenoto un biglietto per una delle poche città italiane che non ho mai avuto modo di visitare. A Genova ancora piangono le conseguenze dell'alluvione.
- 2013: stavolta si va a Parigi e - wow - altro che una messa.. ne dovremmo far dire almeno una dozzina, visto che, appena arrivati, scopriamo che il nostro hotel ha preso fuoco quella stessa mattina...
- 2015: amareggiata dall'avere ormai da troppo tempo dovuto rinunciare ai viaggi per ragioni di spending review, approfitto ancora una volta di un'offerta low cost e prendo al volo un biglietto per Budapest, la città probabilmente più pacifica e tranquilla di tutto il mondo occidentale. Per ragioni che ancora mi sfuggono, i migranti di mezzo Maghreb si concentrano là e si sospetta l'avvio di una guerra civile.

Ora, io ve lo dico col dovuto anticipo: l'anno prossimo faccio un giro in Irlanda.
Vi conviene tenervi alla larga, minimo minimo ci parte una carestia delle patate da qui alla fine del secolo...

15 commenti :

  1. Anche noi abbiamo in programma di andare in Irlanda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero?? e quando?! sta' a vedere che è la volta buona che ci ribecchiamo davanti a una guinness..

      Elimina
  2. Stavo programmando un'esperienza come au pair proprio in Irlanda. Dici che dovrei spostarmi verso il Regno Unito??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheh no, basta spostarti per quella decina di giorni che sarò in Irlanda anche io..
      però sai.. se lo stai facendo per la lingua, forse dovresti davvero spostarti verso il regno unito: l'inglese irlandese è l'accento più bastardo che mi viene in mente, anche peggio dell'inglese usa! se lo fai per il paese..hai tutta la mia invidia!!!

      Elimina
    2. Lo faccio principalmente per esperienza di vita e al contempo, è ovvio, anche per fare di nuovo un po' di pratica con l'inglese, visto che è da quando sono tornata da Brisbane che non lo parlo fluentemente. L'Irlanda mi ispira di più, ma devo ancora trovare una famiglia, quindi...work in progress!

      Elimina
  3. No,no...mio cugino ti batte. Biglietto fatto per il Giappone: terremoto,maremoto e disastro atomico...Da allora ci informiamo sempre sui suoi spostamenti...non si sa mai (nel dubbio niente Irlanda l'anno prossimo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..sempre per questioni economiche, altrimenti io in giappone ci andrei tipo una volta all'anno..
      comunque.. sempre per il principio del "non si sa mai".. si può avere un recapito di questo cugino??

      Elimina
  4. Ehm,... meno male che la nostra spending review ci impedisce viaggi ormai da anni.... non tutto il male vien per nuocere... =)))
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti capisco.. però io me lo sono data come proposito per i prossimi mesi: taglio tutte le spese superflue, ma un viaggio nel 2016 non me lo leva nessuno!

      Elimina
  5. Ciao Iole grazie di essere passata :) posso chiederti come hai fatto a mettere quelle icone social così carine? grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dunque.. prese qui https://www.pinterest.com/pin/124341639686549207/
      per inserire il testo cliccabile, ho seguito uno dei tutorials di http://cecrisicecrisi.blogspot.it/p/corso-di-blogging.html

      Elimina
  6. stavo leggendo il tuo post e mi chiedevo chissà quale sarà la prossima meta, poi in fondo leggo Irlanda, fiuuuuuuu non è tra i miei programmi!

    RispondiElimina
  7. Se puoi gentilmente evitare il texas...in cambio prometto di mandarti tante cartoline :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lol! per i prossimi mesi puoi stare tranquilla.. ma.. chissà in futuro...

      Elimina

Your comments feed my blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...