One Little Word: Giugno/Luglio/Agosto

(Per chi si fosse perso le puntate precedenti, ma fosse irrimediabilmente arso dalla sete di recuperarle, tutto il resto è QUI)

Anche su questo fronte, ultimamente, registro un rallentamento e un venir meno dell'ispirazione.
Sarà che un paio di prompt non mi sono andati particolarmente a genio, fatto sta che alla lunga comincia a sembrarmi un po' ripetitivo: probabilmente preferirei maggiore varietà nelle pagine, più alternanza tra immagini e parole, piuttosto che dedicare ogni mese esclusivamente a un unico focus.

Comunque sia, è tutta esperienza per il futuro. Se nel 2016 dovessi decidere di continuare con il One Little Word, sicuramente non avrei bisogno di acquistare la nuova classe e potrei perfezionare e personalizzare quella del 2015.

Giugno: Pep Talk
Ora, a me non è che sia ancora chiarissimo l'intento della Edwards col suo "Pep Talk", che poi è solo una specie di discorso di incoraggiamento. Okay, molto carina l'idea di infilarlo a metà anno per spronare chi si è lasciato indietro qualche mese, ma... io che invece ero in linea che faccio? Mi sono sentita spiazzata, e, quel che è peggio, è esattamente da quel momento che ho cominciato a mettere in discussione la classe (un po' come quando sei presissima da un serial e ti ci mettono dentro un episodio filler giusto per allungare il brodo. In più di un'occasione ho smesso di seguire tutta la serie..).
Insomma, alla fin fine ho deciso di prendermela di vacanza, e buona lì.

Luglio: Gratitude
(In realtà per errore ho invertito gli assignment di Luglio e Agosto. Poco male..).
A 'sto giro mi si chiedeva di individuare 9 cose di cui essere grata.
Ora, a parte che per via del formato io lavoro su gruppi di 8 e non di 9, ma per me è stato difficilissmo individuarne anche una sola. Oh, che vi devo dire, sono una schifosissima ingrata..
Di più: non solo personalmente non mi sento grata proprio per niente, ma penso pure che il concetto stesso di "gratitudine" sia largamente sopravvalutato.
Essere grati a chi, innanzi tutto? Non credendo né in un essere superiore, né nella sorte, né nell'astrologia e ultimamente manco nella psicanalisi, sono proprio andata in crisi. Io penso che le cose belle nella vita la gente se le meriti, non che gli piovano adosso per caso, anzi, se ne meriterebbero molte di più e ancora grazie se non organizzo una rivoluzione di protesta.
Ma esserne grati?!?

Giusto per non voler passare per quella che fa l'anticonformista a tutti i costi, l'ho girata come "cose per cui ringrazio me stessa", anche se resto comunque dubbiosa.
Il layout è molto semplice, note scritte a mano su patterned ripetute tra cui spicca quella a limoni, in riferimento all'onnipresente concetto della limonata (ancora una volta: okay, posso adattarmi all'idea di passare la vita a spremere limoni.. ma perché devo pure ringraziare???).

Sono "grata" per:

La vista sui tetti dalla finestra della mia camera da letto
Perché nessuno dei miei cari ha mai avuto seri problemi di salute
Per essere riuscita a mettere su la casa che volevo
Per il mare che sbuca all'improvviso dietro una curva
Per il fatto di avere un lavoro che mi rende autonoma
Per avere la possibilità di comprarmi tante sciocchezze che mi fanno felice


Agosto: Playlist
In questo caso l'idea non mi era neanche dispiaciuta: mettere insieme 9 tracce musicali più o meno corrispondenti alla parola scelta. Nel caso in cui la parola non avesse granché attinenza con la musica (come "costruire", che, diciamolo, più che sull'arte va sull'edilizia), la Edwards suggeriva di fare una ricerca su Spotify, e lasciarsi trasportare dal flusso delle novità.
Io poi partivo proprio da una canzone (Costruire, di Nicolò Fabi), quindi con la prima traccia ero a posto, e la ricerca su Spotify l'ho anche fatta.. peccato che solo un madrelingua può capire il testo di una canzone mentre le cantano!
Quindi ero lì che mi baloccavo con l'idea di metterci dentro 9 tracce che, se non costruttive, fossero almeno edificanti, quando ho pensato bene di incrociare il OLW con il Project Happiness, e questo è quello che ne è venuto fuori:

12 Risoluzioni
(che non vi ripeto, perché l'ho già fatto fino alla nausea :P )

Nessun commento :

Posta un commento

Your comments feed my blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...