Story of a Home - Pavimenti

So che l'ho detto, ma lo ripeto: saranno tipo 7 anni che aspettiamo questo momento, il momento in cui rientrare finalmente in possesso delle chiavi di casa, sordi&cinici di fronte alla commovente scena della vecchietta che torna sul pianerottolo del delitto, lancia uno sguardo lascivo al portone di casa, tira fuori una lacrimuccia e se ne va mestamente al piano di sotto.

Nonostante si sia avuto un ragionevole lasso di tempo per arrivarci preparati, tuttavia, l'inizio effettivo dei lavori mi ha colto assolutamente di sorpresa.
Che vi devo dire, sarà che, in fondo in fondo, anche con le chiavi in mano io non ci credevo più di tanto..

Per ora mi sento disorientata e perennemente affannata, sempre alla ricerca di qualcosa (permessi, preventivi, fatture) e con la costante sensazione di essere totalmente inadeguata.

Ma torniamo a noi.. vi va di parlare di piastrelle??
Tirate fuori pure tutti i vostri consigli sull'argomento, spaziate dal look alla funzionalità (le hanno già inventate le piastrelle autopulenti?), ditemi tutto quello che dovrei sapere ma non ho mai osato chiedere.

Elementi da tenere in considerazione:

- Trattasi di casa cittadina (il cotto è molto bello, ma lo lascio alle masserie dell'Appennino Toscano);
- Tutti gli ambienti, con l'unica eccezione del bagno, avranno lo stesso pavimento;
- L'appartamento si sviluppa in lunghezza, quindi questo sarà il senso di posa delle piastrelle;
- Tutti gli elementi che potrebbero darci un'idea dei colori da abbinare (pareti, porte, ecc.) sono ancora da definire, quindi abbiamo mano libera;
- Anche l'arredo non ci aiuta, nel senso che le nostre linee guida sugli interni saranno Vediamo quanto ci rimane in tasca dopo tutto il resto e arrangiamoci di conseguenza;
- Fondamentalmente preferiamo preferisco il moderno. Non futuristico, non l'Enterprise e non l'interno di un ambulatorio.. solo moderno;

Qualche giorno fa ho messo piede per la prima volta dal mio rivenditore con poche idee ma ben consolidate: volevo il gres ma con l'effetto parquet, sui toni del grigio chiaro/rovere sbiancato.

Una roba del genere:


Solo che al negozio, dopo una lezione su come si esaminano, toccano e puliscono le piastrelle... ho deciso che mi piaceva di più una roba completamente diversa, e cioè un gres effetto cemento (spazzolato), tipo questa:


Il che la dice lunga sulla solidità delle mie preferenze..

Quindi al momento sono più orientata su dei gran piastrelloni, tipo 60x60 cm, da posare dritti (cioè non obliqui), con battiscopa identico, ma sono ancora abbastanza indecisa sulla tonalità del grigio da scegliere.
Lo spazzolato mi ha conquistata con la sua promessa di nascondere meglio quel po' di polvere o di sporco che possa esserci in giro.. vero?? O non è meglio optare per qualcosa dalla superficie liscialiscissima, in modo che scopa e straccio scorrano via con facilità?

Me confusa.. me tapina.. me alla disperata ricerca di altrui storie di vita vissuta...

12 commenti :

  1. Passo da te per lasciarti un saluto e non per darti consigli di arredamento. Purtroppo non sono in grado e non saprei cosa dirti. Ho sempre vissuto in appartamenti affittati e gia' arredati dove io dovevo metterci ben poco di mio, anche se ci riuscivo. Anche a me piace il moderno minimalismo e fate bene ad aspettare di vedere cosa vi resta in tasca dopo aver comprato il necessario. Ma dalla casa dove vivi ora non ti porti niente in assoluto o hai gia' qualche mobile?

    Un bacione, Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alex ;)

      in realtà non abbiamo granché da portarci, a livello di mobili..
      comunque, storia di appena ieri: all'improvviso, tra un imprevisto e l'altro il budget della muratura è più che raddoppiato.. finendo per fagocitare tutto quello dedicato all'arredamento :( :(
      ora stiamo riprovando a farci due conti per vedere dove possiamo arrivare.. ma non vi nascondo che il disappunto è veramente tanto...

      Elimina
  2. di bello è bello, anzi molto bello ma devi essere sempre con i piedi ben puliti, ce l'ha una mia amica e gli si formano sempre impronte al solo passaggio delle scarpe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero?? ma il pavimento della tua amica è omogeneo o ha quell'effetto che rende le piastrelle tutte diverse una dall'altra?

      Elimina
    2. Chiara ha quello della prima foto ma in bianco e quando sono andata a trovarla a casa sua la ho esclamato: "Ma che pavimento bellissimo!!!" devo dire che l'impatto estetico a me piace untantissimo, ma lei si è lamentata che si sporca subito. Credo sia colpa del bianco.
      Invece Tania ha quello della seconda foto ed è pentita perchè dice che rimangono le impronte ed è sempre con lo straccio in mano a pulire, cosa che ho notato anch'io durante una cena a casa sua, c'erano le impronte ovunque. Esteticamente li trovo belli entrambi.

      Elimina
    3. mah, il punto di partenza credo sia che purtroppo un pavimento autopulente non l'hanno ancora inventato :(

      io non ho chissà quale esperienza, ma posso dire che sia il cotto sia il similparquet di colore non dico chiarissimo, ma medio, finisce per mostrare i segni.
      ma siamo sempre là.. quale pavimento nasconde perfettamente lo sporco???

      detto questo.. forse l'importante è assicurarsi che la superficie non sia troppo porosa o con venature, altrimenti passare lo straccio diventa una sessione di bodybuilding..

      Elimina
  3. Gres spazzolato... meglio il suicidi...è vero che la polvere non si vede.... perchè sei troppo concentrata a guardare tutto il resto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è molto argomentata come risposta! :P

      Elimina
  4. Ciao Iole, ti consiglio il simil parquet !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao ale! guarda che poi sarai tra le prime ad essere invitata per un caffè!!!

      Elimina
  5. Ciao Iole! Come sai io ho messo il gres simil parquet e, dopo qualche mese, posso dirti che mi trovo molto bene. Certo lo sporco si vede, però c'è di buono che si pulisce con facilità e viene bellissimo, senza aloni, che invece erano il mio incubo con il precedente pavimento. Conclusione: anch'io ti consiglio il simil parquet.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao rosa!!! a me il similparquet piace, ma di colori molto chiari, tipo il rovere sbiancato.. quindi alla fine non è che sia convintissima.. mmmmm... mi sa che me la devo studiare ancora un po'!!!

      Elimina

Your comments feed my blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...