Earring holder

Voi come li tenete gli orecchini??

Probabilmente la stessa domanda potrei farla a proposito di qualsiasi tipo di chincaglieria, ma, ecco.. gli orecchini mi creano più problemi di tutto il resto, visto che a) vanno presumibilmente in coppia, b) sono piccoli e si perdono nel caos totale dei miei cassetti e c) se non li vedo è come se non li avessi, punto e basta.

Così mi sono chiesta se per caso anche stavolta il web non potesse venirmi in aiuto. E' bastato digitare le paroline magiche et voila! Mi si è aperto un mondo.

Innanzitutto c'è una marea di espositori tipo questo: più o meno rettangolari, con la base in stoffa imbottita o al limite con dei nastrini a cui appuntare o appendere gli orecchini. Sicuramente pratico (hai tutto sott'occhio in un baleno), ma un po' troppo ingrombrante per le mie esigenze.


Una variante potrebbe essere il modello orizzontale, meno banale del precedente (ma che orecchini ha 'sta tipa qui?!?!)



Poi abbiamo il fascinoso modello ad albero, che è molto carino sia nella versione arabescata, sia in quella più lineare. Sicuramente più elegante del primo, non nego che farebbe un figurone sul mio comodino.. peccato solo che temo sia un po' instabile!
E nella nostra - ehm - camera da letto abbiamo bisogno di soprammobili tenacemente aggrappati al loro supporto: non pensate male, non siamo così vivaci, più che altro volano cuscini e suppellettili non meglio identificate.



Una via di mezzo potrebbe essere questo Oggetto Non Identificato da apprendere al muro, che, se pure ingombrante, almeno è decorativo.. però, riguardandolo meglio, mi accorgo che ha un senso solo con quelle spirali tipo cavo del telefono wire-with, perché se no col cavolo che i gancetti starebbero su..
E a me gli anellini a spirale non piacciono molto, senza contare che convincere Daniele ad appendere 'sto coso alla parete della stanza da letto sarebbe una battaglia persa in partenza (vi ho mai raccontato della Grande Guerra per Eliminare il Poster coi Gatti dalla Parete??? Ecco.. ancora dobbiamo riprenderci da quelle ferite..)




Sapete che vi dico?? A tutt'ora il mio earring holder preferito rimane questo: il più semplice di tutti, scovato mesi fa su Etsy e non acquistato solo perché le spese di spedizione costavano tre volte l'oggetto che avrei fatto spedire, e davanti a questa constatazione perfino il mio personalissimo Genio del Consumismo si è fermato.

Eppure.. guardate com'è carino... di un colore che in camera nostra ci starebbe d'incanto.. e all'interno posso metterci anche i bracciali... che poi.. non deve mica essere tanto difficile da fare.. un vasetto semplicesemplice.. buchetti tutto intorno.. e plasmare l'argilla mi ha sempre affascinata.. e cosa vuoi che sia, hobby più, hobby meno...



No! No! Noooooooooooooooo!!!
Stavolta devo resistere!!!!

4 commenti :

  1. Iole, quello ad albero è molto bello!!! mi piace anche il sasetto...e come dici tu non deve essere difficile da creare....mettiti in moto ;-)

    RispondiElimina
  2. caspita, ma la ciotolina con i buchini lo sai che mi piace proprio tanto!!! quanto la vorreiiiiiiii! Iole ti odio per avermela messa in testa ahaha!
    comunque sono come te....se gli orecchini sono chiudi dentro al portagioie e quindi non visibili...io non li metto!!!!!

    RispondiElimina
  3. che dici vale?? spedizione doppia?!? ^___^ scherzi a parte, quando torno a casa ti posto il link della venditrice!

    RispondiElimina
  4. Gli orecchini li ho messi nelle scatoline in cui al take-away jappo ti danno la salsa di soia e il rafano sott'aceto. Siccome io il sushi lo mangio senz wasabi e senza salsa di soia, avevo un trilliardo di queste scatoline, un po' le ho usate per le perline, il resto per orecchini e anelli. Sono in vista, inpilabili ma non sparpagliabili!

    RispondiElimina

Your comments feed my blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...