Di ritorno..

Riposata, ritemprata e rinfrancata, rieccomi tra voi: le giornate passate a Napoli sono volate via in un attimo, ma nonostante il poco tempo a disposizione sono riuscita a godermi minuto per minuto la compagnia dei miei genitori, i vecchi amici, il gran sole che è venuto fuori, pizza e mozzarella, le passeggiate per il mio selvaggio-borgo-natio.


Tra una cosa e l'altra, ho trovato modo di fare un salto alla Fiera del Baratto e dell'Usato: un immenso campionario di paccottiglia, con qua e là qualche pezzo che avrei davvero voluto portarmi a casa.. cosa resa perlopiù impossibile dai prezzi e dal fatto che, comunque, viaggiavo in aereo.





Non che sia tornata a casa a mani vuote.. no, non sarebbe proprio stato da me!



E così mi sono aggiudicata qualche piccola cosuccia: una chiave di foggia antica, regalatami da un gentilissimo venditore barese, due contenitori in rame che utilizzerò per delle piantine verdi.



Abbiate pazienza, ho avuto fretta di fotografarli.. neanche gli ho dato una ripulita!!



L'idea di sistemare le piante verdi in questi vasi dall'aria invecchiata mi è piaciuta molto.. potendo, mi sarei portata via quelli di taglia extra-large, che secondo me sarebbero davvero splendidi in un giardino (anche se mi rendo conto che la pioggia non sarebbe proprio la migliore amica di questi vasi.. secondo voi è eccessivo tenerli all'aperto??)


Oltre ai vasetti ho preso degli Urania per la collezione di Daniele, pescando a casaccio in uno scatolone di libri ingialliti, col venditore che mi diceva "si vede che lei è un'intenditrice, ha scelto esattamente i pezzi più rari.."


...Ma non è finita qui!!! I pezzi forti del mio shopping napoletano sono frutto della mia più recente passione in tema di interior design: i vecchi bauli!!!
Purtroppo, come vi dicevo, ho viaggiato in aereo e quindi non ho potuto portarmi subito in Sicilia i miei adorati bauletti.. per non lasciarvi in preda agli interrogativi, però, ho pensato di googlare un po' alla ricerca di qualcosa di simile.. et voila:




Siete pronte?? Perché qui vi servirà un po' di immaginazione..
Il primo baule è simile a questo, identico nel colore, ma senza il fregio a forma di rombo che vedete qui. E' anche più piccolo di questo, sarà sui 60 cm di larghezza.. e l'ho avuto ad un prezzo davvero ridicolo!!!
Penso di utilizzarlo nell'ingresso, con sopra qualche cuscino, o, se riesco a trovarla, una valigia dall'aria vecchiotta.. vedremo!!!

Il secondo baule, invece, è proprio un bel baulone, bello lungo, anche se non troppo alto.
Il colore in questo caso è più scuro di quello che vedete qui accanto, e le borchie, anziché in verticale, si sviluppano in orizzontale (e solo sugli angoli).
Questo qui ha perso la chiave della serratura, ma poco male, ne rimedierò una prima o poi..

Avete indovinato l'utilizzo? La mia idea è quella di metterlo a piedi del letto, con un plaid e qualche bel cuscinone sopra..

Che ne pensate??

2 commenti :

  1. Bentornata!!
    hai fatto degli ottimi acquisti, specialmente i bauli, a me piacciono moltissimo e in fondo al letto con plaid e cuscini sono veramente belli!!

    RispondiElimina
  2. Anche a me piacciono molto i bauli, ne ho uno molto simile al primo :-)

    RispondiElimina

Your comments feed my blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...