La side-bar

Avete presente, no?
Le side-bar sono le barre laterali (una o due, a seconda del layout) che compaiono accanto al corpo dei nostri blog.
Probabilmente la maggior parte dei blogger non ci farà neanche troppo caso, ma io sto continuamente a pensare come migliorare e potenziare la mia sidebar.

Sì, ci tengo proprio tanto.

Se dovessi spiegare il perché, a naso direi che è un po' come l'header del blog, è sempre lì, fisso e immobile, indipendentemente dalle fesserie di cui parlo quella determinata settimana.
Però, mentre sono sicura che tutti quelli che passano dal blog un'occhiata all'header la danno, ho il forte sospetto che la barra laterale non venga degnata della minima considerazione, e allora torno a chiedermi perché darmi tanto pensiero?

Sarà che io continuo a farci caso, tantissimo.
Dei blog altrui guardo innanzitutto le sidebar, e da lì mi faccio un'idea assai più precisa sul proprietario del blog che solo leggendone gli articoli.

Innanzitutto perché le barre sono il regno dei blogroll e del dimmi chi segui e ti dirò chi sei.
Poi perché, blogroll a parte, a volte si vedono cose..
Ve li ricordate i pesciolini? Quelli che spuntavano ovunque nella blogosfera dei primi anni 2000, a cui bisognava dare del mangime virtuale, una specie di tamagotchi del mondobloggo.
Li abbiamo stecchiti quasi tutti, ma qualche eroe particolarmente coriaceo sopravvive proprio annidandosi in qualche sidebar.

Qualcuno ha su robe tipo le citazioni del giorno o l'oroscopo. L'oroscopo?! Mi spiegate qual è il senso, per favore? Chi crede all'oroscopo andrà a cercarselo sul sito di Branko o che so io, mica aspetta di passare dal mio blog per scoprire quale futuro professionale si prospetta per il segno dei Gemelli?

Io cerco di tenere la mia sidebar pulita.
All'inizio ne avevo due, poi, nel nome del Santo Declutter, ho deciso di lasciarne solo una, allargandola magari un pochino.

Ci sono innanzitutto le icone sociali, inserite grazie ad un tutorial di C'è Crisi, ma ancora da sistemare (temo abbiano poca visibilità. Suggerimenti?).
Per maggiore chiarezza, ci sono anche i link diretti a Instagram e Pinterest, si sa mai che qualcuno venga colto dall'impellente urgenza di vedere i miei ultimi scatti o i miei più recenti pin.
C'è la raccolta per etichette, che sospetto serva esclusivamente a me quando sono alla ricerca di questo o quel post (ed anche per ricordarmi di non esagerare con la categoria "minchiate" e controbilanciarla con le altre).
C'è la raccolta per data, che mi ricorda quanto vecchio sia questo povero Carrubo, e come noi due si stia insieme nonostante le pause di riflessione più o meno lunghe che pure mi sono presa. 

Soprattutto c'è il disclaimer (a mio modesto avviso una delle cose migliori che abbia mai scritto, per quanto ormai quei riferimenti pseudopolitici siano un po' datati):


 QUESTO BLOG, AI SENSI DI NESSUN TIPO DI LEGGE, MA IN QUANTO

- privo di qualsivoglia forma di censura, omissione preterintenzionale, omertà;

- non finanziato dalla Repubblica Italiana, dalla Presidenza del consiglio, da enti locali, esente quindi da sudditanze economiche;

- scritto nella consapevolezza che: le figure istituzionali rimangono comunque esseri umani e, in quanto tali, lodabili ma anche criticabili; che un processo chiuso per prescrizione non equivale ad una sentenza di assoluzione; che la neve a dicembre o il Papa che si augura la pace non sono notizie da prima pagina, non fanno scalpore e non meritano esasperata attenzione;

NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA ITALIANA

8 commenti :

  1. ciao iole... solo un salutino... poi passo con calma... baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. azz rita.. manco il tempo di offrirti un caffè!!! :P

      Elimina
  2. waahhaa che post fantastico! googlato, e ti seguo su una delle tue bacheche
    ebbene sì, io GUARDO LE SIDEBAR perchè da quelle capisco un sacco di cose, a cominciare da quello che vuole la blogger dal suo blog
    la tua è molto bella, ordinata e seria!
    carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carmen! allora siamo colleghe di sidebarrite? grazie sempre per i tuoi commenti ;)

      Elimina
  3. Ho danto anch'io una rassettata, grazie dei consigli!

    RispondiElimina
  4. Io guardo la sidebar soprattutto la prima volta che visito un blog, per farmi un'idea generale.
    A proposito, il tuo disclaimer è una delle cose che mi ha colpito di più nel tuo, molto originale, diverso da tutti.
    Poi, le guardo molto poco e di rado mi accorgo se cambia qualcosa, anche perchè uso un vecchio netbook, piccolino quindi, e cara grazia se vedo almeno l'intero spazio dei post! =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao dani, e grazie per essere sempre presente tra queste pagine!!!
      io ormai sono rea confessa, mi appassiono più alle piccole cose che a quelle rilevanti.. però chissà, magari in giro c'è gente come me.. e allora tanto vale curarle di più queste povere barre!

      Elimina

Your comments feed my blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...