Lunghi ed ingiustificati silenzi

Sì, lo so, è davvero raro che io mi assenti così a lungo dal Carrubo e dal mondobloggo tutto: niente post nuovi, niente riciclo di qualcosa di già pronto che tengo nella sezione "da pubblicare" proprio per questi momenti, scarsa presenza sul DT, scarsissima partecipazione sui blog altrui.

Potrei dirvi che è un periodo incasinato (ed è vero), che nonostante anni di attese e mesi di preparativi l'inizio dei lavori mi ha presa del tutto alla sprovvista (ed è vero), che ancora paghiamo lo scotto di un'estate farcita di incidenti e malattie (verissimo anche questo)...
Però non è solo questo: un po' mi annoia e basta.

Penso che a tutti capitino momenti così, no?

Voi come li affrontate? Vi sforzate di impegnarvi a partecipare anche quando non vi va, o mandate tutto al diavolo e passate le sere davanti al pc a guardarvi i video di Tiziano Ferro?

Io non ho una vera e propria strategia, così, come in ogni cosa, vado avanti un po' a casaccio, con aggiornamenti random su quello che mi sta capitando:


Vi ricordate di quando avevo una casa?
Ecco, ora ho un open-space


Vi ricordate la mia Filofax?
Importanti novità (e nientedimeno un corso dedicato) l'hanno investita


Ricordate infarti, svenimenti, cadute e ingessature?
(no, non li ricordate perché non ve ne ho parlato)
Comunque sia, non volevo passare per una che si vanta della sua buona salute, così mi son data da fare anche io


Insomma, magari in sordina, ma qui si procede spediti lungo la via dell'autodistruzione totale globale!
E voi.. che mi raccontate di nuovo???

15 commenti :

  1. spero di consolarti un pò dicendoti che anche a me capitano i periodi così.. e io non mi sforzo di partecipare quando non son dell'umore giusto... ;)
    mi dispiace anche per la salute.. spero che ti riprenda presto per tutto!
    un abbraccio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie cri!!! e piacere di conoscerti..

      Elimina
  2. Io intanto sono felice del tuo ritorno! Stavo x mandarti una mail , visto che non ti vedevo neanche sul forum. Non ti preoccupare. ..i lavori in casa sono destabilizzanti, soprattutto se accompagnati da accidenti vari. Comunque sappi che ti sono compagna al duol...aspetto gli operai x rifare la cucina. ..ho i brividi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nel mio caso ho quantomeno la consolazione di non vivere nel cantiere.. ma in realtà il vero problema non sono neanche loro, porelli, che di fesserie ne combinano, ma ho spalle abbastanza larghe da sopportarlo!
      piuttosto, mi destabilizzano le liti quotidiane con daniele a proposito di quali siano le priorità.. e, non ultima, l'apprensione di sforare il budget.. aiuto!

      Elimina
  3. Spesso, per risolvere i miei momenti no, mi metto d'impegno e vado a fare delle lunghe passeggiate al mare (that's ok!). Poi però sbaglio portandomi dietro la mia musica tristissima (Damien Rice, Kodaline...) e quindi non risolvo nulla. Insomma, anche io procedo a casaccio, senza alcunissima strategia!! Ma si sa, così come arrivano al'improvviso, questi momenti passano!
    In bocca al lupo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quindi, se tanto mi da tanto, dovrei darmi a qualcosa di musicalmente più allegro..?
      uhm.. da qualche parte dovrei ancora avere i cd degli squallor..

      Elimina
  4. Stai attraversando un brutto momento....ma di sicuro passerà' e in breve te lo lascerai alle spalle! E' questo ciò' che ti auguro! Per quanto riguarda me, invece, sono assente e basta...niente post nuovi...niente creazioni in corso...niente creazioni in mente! Piena crisi creativa,!! Passera'??
    Unabbraccio, miro'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. epperò lo sai che a forza di ragionarci un po' la voglia mi è tornata??
      sta' a vedere che la maniera di riprendere il filo è proprio parlare di come lo si è perso..

      Elimina
  5. io non scrivo assiduamente proprio perché mi "abbutta" (termine appreso alla Sorbona nella mia breve permanenza parigina), quindi fai bene a prenderti i tuoi tempi! :D
    I mattoni sotto i tuoi piedi: suggestivi! comunque gli open space fanno fighi quindi io la prenderei con filosofia! :D
    Una curiosità, ma che c'entrano i biologi e il loro sottovalutato ordine, con infarti, svenimenti e ingessature????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah no, i biologi, rispetto a svenimenti, etc., sono proprio un extra.
      per la serie: non ci facciamo mancare niente..

      (ma in teoria a cosa dovrebbero dedicarsi i biologi?)

      Elimina
    2. a fare ricerca in ambito universitario o a occuparsi di nutrizione o a fare analisi cliniche negli ospedali o nelle cliniche private, se nonché occuparsi di alcune cose della fecondazione assistita... credo. (e tanto altro ancora non vorrei sminuire il lavoro dei biologi che poi sono quelli che danno i risultati per capire se uno ha un infarto o meno, se uno e anemico e sviene o se uno ingessato ha la coagulazione del sangue nella norma!)

      Elimina
    3. 'nsomma... fanno le analisi?!

      Elimina
    4. Amici biologi, l'ha detto lei! :P :P

      Elimina
    5. amici biologi, però la zabo s'era data da fare per lustrarvi la laurea!

      Elimina
  6. Ooooooddio! Vengo a vedere che si dice da queste parti e leggo di infarti, svenimenti, fratture....sì sì, adesso sono più tranquilla.
    E io che ti facevo in giro per il mondo!
    Meno male che adesso hai solo la casa demolita e in via di ricostruzione vah! :)))
    Ti abbraccio,
    Rosa

    RispondiElimina

Your comments feed my blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...