Sfida... a colpi di poesia!

Premessa n. 1: sono sempre stata una grande lettrice di narrativa, una modesta lettrice di saggistica e una lettrice pressoché nulla di poesia.
Non so perché sia così, ma non mi ha (quasi mai) preso.
Forse è perché nelle parole scritte cerco concretezza, fatti, storie.
Forse mi porto ancora dietro la psicosi del "non appena finisco questo resto senza niente da leggere" (e infatti ho sempre trovato conforto nei libri lunghi. King e Martin ringraziano).
Forse perché la mia intro al mondo della lettura è stato mio padre, e a lui la poesia non piace più di tanto.
Ci sarebbero magari da scomodare Freud e Jung per capire perché loro, da ragazzina, li ho letti, mentre sonetti, terzine e quartine mi hanno sempre lasciata alquanto indifferente, ma intanto.. siamo qua!

Premessa n. 2: so a memoria il primo verso de L'Albatros (in un pessimo francese, peraltro), quasi tutto Foscolo (lui a papà piaceva.. Sigmuuuuuuuuuund...), un paio di Edgar Lee Masters.
Mi sto sforzando di pensarci, ma mi vengono in mente solo poesie che deviano verso altri generi (Omero vale? Perché se vale l'epica vi sbanco tutti..).

Pefino nel mio periodo otaku, quando avrei mangiato anche il minestrone con le bacchette, gli haiku non mi hanno mai convinto fino in fondo.
L'unico libro di poesie che io abbia deliberatamente deciso di comprare è una raccolta dei sonetti di Shakespeare e, cari miei, posso anche orgogliosamente annunciarvi che a) l'ho letta e b) mi è anche piaciuta;

Conclusione: epperò il mio neo-follower e neo-followed Eddie mi ha lanciato questa sfida dalle pagine del suo blog e naturalmente più sono impegnative, più le sfide vanno raccolte, nonostante il fatto che, in caso di sconfitta, ci tocchi regalare un libro allo sfidante (vi ho mai detto che una volta ho comprato 3 copie di J. S. Foer solo per il piacere di averle a portata di mano per poterle regalare?).

Regolamento:
  • una volta ricevuta la sfida, si hanno 24 ore per postare una poesia sul proprio blog
  • il post in cui c'è la poesia si deve chiudere con una lista di cinque blogger che vengono sfidati allo stesso gioco e avvertirli della sfida
  • passate le 24 ore di tempo, chi non avesse pubblicato ancora, devo regalare un libro al blogger sfidante.

Tutto chiaro??
E veniamo finalmente a 'sta benedetta poesia!!!

Ci ho pensato e ne ho scelta una della Dickinson, per una serie di fantastici motivi:
1) è una donna;
2) infonde speranza (Dorcas Gustine, che era la mia seconda scelta, suonava un tantino pretenzioso);
3) c'è dentro il mio nick.



To make a prairie it takes a clover and one bee,
One clover, and a bee,
And revery.
The revery alone will do,
If bees are few.

Per fare un prato occorrono un trifoglio e un'ape,
Un trifoglio e un'ape,
E immaginazione.
L'immaginazione da sola basterà,
Se le api sono poche.


Sfida
Thérèse di La mia regina Zabo
Assia di Axia di Mithril

(Franca.. accidenti a te.. quando li riprendi in mano quel blog..??)


P.s. siccome sono anche scema, oggi mi sono fatta la crocchia con la riga in mezzo.. e vado proprio in giro così...

12 commenti :

  1. Troppo forte riprendere il tuo nick in una poesia!xD e poi che poesia!! Bella scelta davvero;)

    RispondiElimina
  2. Ti odio
    io e le poesie non siamo amiche

    Io ci penso un attimo ma la sfida non la rilancio, ormai non mi legge più nessuno, figurati se trovo qualcuno disposto a partecipare ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anzi ho fatto di meglio

      Elimina
    2. ...ma se fosse troppo facile, che sfida sarebbe..??

      Elimina
  3. Ecco la mia risposta alla sfida: http://30metriquadri.blogspot.it/2014/04/sfida-colpi-di-poesia.html
    A presto!

    RispondiElimina
  4. Ma io solo ora ho letto!!! spero che le 24 ora partano ora!
    ihihhh
    ciao
    Sara

    RispondiElimina
  5. Ho già pubblicatooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e che poesia!!!

      Elimina
    2. Mi identifico molto in questa poesia ed è vero che ognuno di noi sta solo su questa terra anche se circondato da amici, familiari, amanti, ecc. Ognuno di noi si ritrova ad affrontare il dolore e la gioia tutto da solo in cuor suo... e poi il poeta è anche mio concittadino.

      Elimina

Your comments feed my blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...