La mia agenda - sezione casa

Attenzione: quello che segue è un post programmato: mentre lo leggete la sottoscritta starà probabilmente schizzando come una biglia di flipper da una vetrina all'altra di Oxford Street


Qualche giorno fa vi ho mostrato la suddivisione della mia agenda Filofax nelle sue sezioni principali, senza però entrare nei dettagli di quello che è il vero e proprio cuore del sistema Flylady.

Premessa d'obbligo: quello di flylady è un tipo di organizzazione domestica che ben si adatta alle mie abitudini e soprattutto alle mie inclinazioni. Eppure si tratta di un sistema concepito per delle abitazioni e degli stili di vita assai lontani da quelli nostrani in generale, e lontanissimi dal mio in particolare (per dire: con la casa di Flylady, per dimensioni, ne verrebero circa 5 della mia..).

Per forza di cose, quindi, ho dovuto stravolgerne il sistema.
Quello che ho tenuto, di fondo, è l'articolazione in zone e routine, ma ho significativamente cambiato il contenuto di quelle routine (e soprattutto di quelle zone!).

Detto questo, veniamo a noi!


La sezione casa si apre con la lista dei MENU della SETTIMANA: in rete troverete facilmente dei printables assai più carini del mio. Io ho preferito utilizzare questo perché sostanzialmente la mia settimana è composta da 5 cene (dal lunedì al venerdì) e 2 giorni di week end variabili (spesso mangiamo fuori, vuoi a pranzo, vuoi a cena).

La mia routine settimanale, come si vedrà, prevede di compilare i menu di martedì.
Subito dopo l'elenco dei menu viene ovviamente la LISTA della SPESA. Il post-it azzurrino mi serve da segnalibro, visto che, anche se compilo la lista della spesa sempre di martedì (la visita al supermercato è prevista per il giorno dopo), comunque durante la settimana di tanto in tanto mi viene in mente di dover segnare questo o quell'articolo, per cui ho bisogno di poterla riprendere al volo.

In genere cerco di dividere le cose da comprare in gruppi logici, a seconda di dove sono collocati all'interno del supermercato.

Un foglio volante o poco più tiene l'elenco dei PIATTI da PROVARE: nuove idee da sperimentare in cucina, messo lì giusto per ricordarmi di variare ogni tanto e di lanciarmi con ricette nuove.

Sottosezioni ancora in progress sono la LISTA DISPENSA e LISTA FREEZER. Avendo poco spazio per conservare i prodotti mi capita che stiano tutti stipati insieme, col risultato di non averli sott'occhio quando li cerco. Non avete idea di quante volte ho dovuto cambiare programmi perché pensavo di non avere questo o quell'ingrediente, per poi scoprire qualche giorno dopo che era nascosto sotto chissà cos'altro.
Mi sono quindi creata un file con scritti i nomi delle cose che più abitualmente tengo in dispensa e in freezer, sempre divise per categorie.
Accanto ad ogni prodotto scrivo a matita il numero dei pezzi che tengo in casa (e lo modifico quando serve).

Il sistema va però perfezionato (si accettano consigli...??).

Che ne dite di uscire dalla cucina e concentriarci sulla pulizia della casa?
Da Flylady ho tenuto quasi pari pari la suddivisione in ROUTINE della MATTINA e ROUTINE della SERA.
Di tutte le novità introdotte nella mia vita domestica da quando ho conosciuto flylady, questa è quella che finora mi ha dato più soddisfazione!







Se qualche definizione vi resta oscura, potete approfondire qui

L'agenda prosegue poi con la ROUTINE della SETTIMANA. In questo caso, come vi dicevo, ho apportato le maggiori modifiche rispetto al sistema originari di Flylady.
Innanzitutto ho stabilito che, a differenza del passato, quando mi riducevo a passare la domenica a ripulire da cima a fondo tutta casa, d'ora in poi il week end saranno giorni sacri dedicati al relax e al divertimento.
Le routine sono quindi state suddivise nei 5 giorni restanti.

A parte il lunedì (con la sua ora di Home Blessing), gli altri giorni prevedono solo piccoli compiti dentro e fuori casa. In tutti però è presente un quarto d'ora dedicato alla Zona della Settimana.



L'ultima sotto-sezione è appunto quella che comprende la LISTA PULIZIE ZONA per ZONA.
Ogni settimana del mese corrisponde ad una zona della casa, che per quanto mi riguarda, avendo una casa piccola, corrispondono più o meno alle stanze presenti.
Ho definito per ogni zona la lista delle pulizie "approfondite" (in questo ovviamente mi distacco molto da flylady), dividendole poi in 5 punti.. ed ecco qua il mio quarto d'ora giornaliero come segnato nella routine settimanale!

Mi sa che qualcuno si sta confondendo, vero..??
Vi potrebbe aiutare un riassunto veloce?

Pulizie quotidiane: cucina, bagno, spazzare i pavimenti
Pulizie settimanali: pulizia sommaria dell'intera casa con l'Home blessing del lunedì.
Pulizie mensili: pulizie approfondite di ogni singola camera, secondo la divisione in zone.

Ripeto, non pretendo di insegnare niente a nessuno (sono una casalinga disperata e imperfetta), e probabilmente queste strategie da me funzionano solo in virtù delle ridotte dimensioni della casa (e del fatto che.. praticamente non stiro mai!!).
Però presumo che, magari adattandolo su una rotazione bisettimanale, potrebbe funzionare anche per case più grandi...

Un esempio di routine Flylady (modificata ed applicata ad una casa ben più grande) è quella di Koko, che trovate QUI

So che questo tipo di schematizzazioni sembreranno pura follia a chi per indole ha bisogno di prendere le cose un po' più "free".. ma vi assicuro che da quando ho adottato questo sistema l'ordine e la pulizia in casa sono sensibilmente migliorati.. e poi a me piace schematizzare l'universo!

14 commenti :

  1. guardando questa agenda mi verrebbe da pensare "non ce la posso fare". Riuscirei a compilarla per poi dimenticarla in qualche angolo buio di casa. Sono un caso disperato, refrattario ad agendare qualsiasi cosa specie ora che ho due figlie con diverse attività che richiedono il servizio taxi regolare. L'unico metodo che funziona è il vecchio taccuino appeso in cucina... davanti al cappuccino del mattino affronto giorno per giorno... Complimenti però per l'organizzazione, non ti ê sfuggito nulla e bravissime a tutte coloro che riescono a gestirsi così bene :-) Giò

    RispondiElimina
  2. Ciao Gio' e benvenuta su queste pagine.. grazie per avermi fatto anche scoprire il tuo blog!
    in quanto all'agenda, sono assolutamente convinta che non ci sia una maniera di organizzare la propria vita che funzioni per tutti. io sono un tipo molto schematico, che si lascia disorientare dall'indefinito.
    in passato ho provato i post-it ma poi mi veniva l'ansia di dimenticarmene qualcuno in giro!!!
    il sistema che sto sperimentando ora è ancora un work in progress, però sento che è questa la strada che fa per me ;)

    RispondiElimina
  3. Wow ... questo fa proprio al caso mio.
    Odio fare le pulizie, sono disordinatissima e disorganizzata, ma adoro fare liste, quindi appena mi sarò ripresa dai preparativi della comunione del mio bimbo, sicuramente ci proverò.
    Di solito uso l'iphone, ma mi piace molto la carta, le agende, i diari ... grazie per l'idea e i suggerimenti!
    Buona giornata.

    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao paola e grazie per il commento! beh, alla fine una scrapper è sempre avvantaggiata.. molto materiale te lo ritrovi già in casa! se poi metti insieme qualcosa, fammelo sapere.. sono sempre alla ricerca di nuove idee o spunti!

      Elimina
  4. Ciao! arrivo dal blog di Koko... Che bella organizzazione! Io faccio liste per ogni cosa ma dovrei organizzarle un po' meglio... Mi piace molto il tuo blog, complimenti!
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie laura! lo dico sempre io che esplorando altri blog si fanno scoperte sempre nuove.. ora vengo a curiosare sul tuo :)

      Elimina
  5. Uau, la tua agenda oltre che organizzatissima è pure bellissima!!
    Sei millemiglia avanti!
    Io sono praticamente ancora alla fase brutta-copia! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao koko! Grazie x i complimenti, ma.. anche la tua non scherza mica!! E poi il bello di queste agende è che in pratica non si arriva mai ad una versione definitiva!!!

      Elimina
  6. Ciao! Anche io non posso fare a meno di schematizzare e organizzare: mi rende più chiaro e semplice ciò che devo fare. Di recente, ad esempio, mi sono ritrovata ad organizzare le faccende di casa...più o meno comune hai fatto tu; sono all' inizio, e sento che ho ancora molto da imparare. Nel frattempo, ti seguo :) buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Veronica! Sarei molto curiosa di vedere la tua schematizzazione... per caso la trovo online da qualche parte??

      Elimina
    2. Si certo, nel mio blog...è nel mio profilo, comunque eccolo qui http://liberalamente-veronika.blogspot.it ...ci vediamo lì ;)

      Elimina
  7. Ciao, io arrivo dal Linky Party di Alex e sono arrivata fino a qui. Posto che sto per farmi regalare una Day Designer, vuoi provare a convertirmi verso la Filofax? Ho una domanda dirimente: come fai a personalizzare le pagine? Stampi su quel formato? Devi ogni volta ricomprare le ricariche di fogli? Grazie!

    RispondiElimina
  8. Wow, non immaginavo che il sistema Flylady organizzasse ogni aspetto della vita. Grazie per aver condiviso con noi lettori! alex

    RispondiElimina
  9. Waw e` proprio quello che cercavo , wikend libero. Io lagenda me la scrivo su un check list notepad. E cosi ce lo sempre sul mio celulare ;)
    grz per laiuto sei grande.

    RispondiElimina

Your comments feed my blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...