La mia agenda

Uno dei capisaldi del metodo flylady è la costruzione di quello che chiamano control journal, cioè una vera e propria manna per i control-freak in fissa per le liste un sistema pratico e organico di organizzare i compiti domestici (e la propria vita tutta).

Vi pare che questa control-freak potesse tirarsi indietro?



Tutt'altro: a costo di inganni e turpi
menzogne ho irretito un pover'uomo che s'è visto costretto a pagarmi nientedimeno che una Filofax Original con tutta la sua spedizione dalla Gran Bretagna (e non stiamo parlando di mio marito, N. d. A.).

Ora poi che Koko di Ordinata-mente mi chiede di mostrare all'universo mondo i frutti di cotanto lavoro, non potevo certo tirarmi indietro!









Quando mi è arrivata, con tutto il suo luccicore color lampone e il profumo della sua pelle, l'idea di doverla profanare scrivendoci su mi è sembrata semplicemente incestuosa.
Poi mi sono fatta forza pensando a Jaime, che è uno che di incesti se ne intende, ed ho preso in mano la penna.




Ma poi è venuto il momento di fare sul serio: per prima cosa ho deciso quali dovessero essere le 6 sezioni in cui dividere l'agenda:
- SCHEDULE
- RUBRICA
- PERSONALE
- CASA
- LISTE
- .... (questa avrebbe dovuto essere la sezione dedicata al lavoro, come nelle intenzioni del gentile sponsor di tutta l'opera, ma neanche la mia capacità di auto-inganno è arrivata a tanto.. e così resta lì in attesa di essere altrimenti denominata)

SCHEDULE è la sezione con il calendario vero e proprio e la lista dei miei (intricatissimi e pertanto assai bisognosi di essere schematizzati, ca va sans dire) impegni.
I tondini che vedete qui accanto provengono da un washi tape che mi ha fornito una particolarissima maniera di etichettare le date (le "torte" sono scadenze di swap o del design team di cui faccio parte, i "fiori" sono compleanni, ecc.).
In realtà ora mi sono procurata degli adesivi più carini, quindi è probabile che prossimamente cambierò sistema.


RUBRICA è evidentemente nient'altro che quello che promette di essere (con l'unica eccezione di NON contenere i numeri di amici o contatti vari, ma solo quelli "di emergenza" per casa, tipo idraulico, elettricista e una svariata quantità di pizzerie take away).



PERSONALE è una miscellanea di argomenti non meglio categorizzati:

- Il tracker delle mie password (design semplice auto-personalizzato su word);
- Lista degli spunti per argomenti che vorrei trattare sul blog;
- Sotto-sezione dedicata ai viaggi, con l'elenco della valigia standard con varie robine da flaggare, spazio per segnare gli outfit di base, il beauty, ecc...
- Programma di viaggio per il prossimo viaggio (London, I'm coming);
- Appunti volanti (tipo quanti soldi devo a chi, per via degli ordini cumulativi, o idee su cosa realizzare per swap o regali).


CASA è il vero e proprio cuore del sistema Flylady. Proprio perché sta finendo per diventare la mia sezione più articolata, ne farò l'oggetto di un prossimo post.


LISTE è la risposta a questo incontenibile impulso di categorizzare la mia vita. Si compone di alcune wishlist:
- wishlist scrap
- wishlist casa
- wishlist beauty
Più altre liste generiche (lista dei regali da fare, lista delle robe da portare a Napoli e da riportare in Sicilia, ecc.)
 Per finire, accessori vari per imbellettare la Filofax (ahimé, anche questi destinati a moltiplicarsi..)

14 commenti :

  1. Anche io adoro le agende e le liste perchè mi piace programmare tutto e tenere tutto sotto controllo, da brava allieva ingegnere, fissata con la razionalità e l'organizzazione. Eppure...sono anche abbastanza "volubile"...e cambio idea facilmente, per cui poco dopo abbandono...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece avevo dei dubbi per il fatto di avere raggiunto già un buon livello con gli alert sul cellulare.. e invece ho scoperto che mi piace proprio avere un riferimento anche cartaceo!!!

      Elimina
  2. Fica la tua agenda...io più che una "control-freak" sono una più una "compulsive list maker"... di solito ne compilavo tante su foglietti volanti (che puntualmente perdevo -_-)...per questo, adesso, mi trovo abbastanza bene con il metodo "bullet journal".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bullet?? nel senso che lo spari??
      vedereeeeeee!!!

      Elimina
  3. che organizzazioneeeeeee!!!!
    e w le liste sempreeeeeee

    ps. le frecce smash le ho anch'io :))

    RispondiElimina
  4. epperò appiccicano poco!
    le avevo comprate per il PL.. ma ho dovuto cambiargli destinazione ;)

    RispondiElimina
  5. La tua agenda è STUPENDA!!
    Io pochi giorni fa sono stata all'outlet della Thun ed è stata una vera sofferenza non acquistare nulla, ma sono voluta rimanere fedele al mio proposito di non fare nuovi acquisti!
    Sei super-mega-stra-organizzata!
    Grazie per aver condiviso questa tua opera d'arte!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma va' ko! se guardi su pinterest con "filofax" come chiave di ricerca, vie e fuori tutto un universo e ancora di più..

      Elimina
  6. ahah non sono l'unica a credere nella sacralità delle pagine... e poi a ricredermi! :P
    Comunque hai degli accessori troppo fashon!!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhhhhh e che altro ti aspettavi da una paper-addict???

      Elimina
  7. Io sono una persona molto disordinata (realmente e... mentalmente), ma adoro le agende (che tengo per figura, intonse) e la tua è meravigliosa. WOW!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie! su su.. fatti coraggio e profana quelle agende! lo so che il primo impatto è il più difficile da superare.. ma è davvero solo un momento e poi si può liberare la fantasia ;)

      Elimina
  8. Organizer-munite da sempre ci piace questa tua perfetta organizzazione!

    RispondiElimina
  9. Dunque fino a 2 gg fa leggevo della Saffiano...rimiravo vari articoli tra cui il tuo e pensavo wwwoooowww com'e' bella. Stamattina bussano apro e....un'amica me l'ha regalata e fatta recapitare...Dopo essere morta ed essermi ripresa ho iniziato a pensare a come usarla...mi pare di profanarla scrivendoci :D Non riesco nemmeno a togliere la carta proteggi-anelli o la plastica trasparente :D Leggendo il tuo post pero' mi sono detta che si, ce la posso fare...prima o poi :D

    RispondiElimina

Your comments feed my blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...