Sweet November

Oggi volevo scrivere un post di quelli malinconici, parlare di Halloween e di Ognissanti, o per meglio dire parlare dell'inesistenza tanto dell'uno quanto dell'altro.
Poi però mi sono ricordata di averlo già fatto, e precisamente in questo post qui.

Niente di nuovo sul fronte occidentale: bimbetti travestiti ancora non ne vedo, i pupi di zucchero fan sempre cagare e mentre scrivo indosso ancora canotte estive. Alla faccia di Novembre!!!


Ho voluto frugare ancora di più nella memoria, e mi è venuto in mente uno strano dolce che preparava mia nonna (pugliese): strano perché, ai miei occhi di bambina, "dolce" voleva necessariamente dire "buono" e quella roba lì a me non piaceva mica! Era una strana mistura di grano, chicchi di melograno, pezzetti di cioccolato fondente.. insomma, me lo spiegate come poteva piacere ad una bambina??

Vabbè.. basta Halloween, basta crisantemi, basta schifezze-al-melgrano-non-meglio-identificate: quello di cui volevo parlarvi oggi è Novembre.

Ecco, ognuna di noi ha la sua stagione preferita, e tra la luce della primavera, l'allegria dell'estate, la magia dell'inverno.. beh, diventa oggettivamente problematico sostenere di preferire l'autunno.
In compenso, però, se mi chiedessero di scegliere un mese preferito, beh, Novembre sicuramente sarebbe sul podio.

Avete presente quel film, Sweet November?? Un film in sé per sé un po' insulso, ma meritevole d'esser visto (secondo un incontrovertibile criterio per cui se c'è Keanu Reeves, o meglio ancora Jhonny Depp, anche la più clamorosa boiata merita d'essere vista). E quell'altro, Autumn in New York?

Ecco, questi due film per me rappresentano tutta la poeticità di questo periodo: i colori, la luce velata.. e Charlize Theron sempre vestita di cose fatte all'uncinetto, scialletti, calze, tazze di tè fumanti..

...un mese in cui senti il primo freddo, ti infradici quando scoppia a piovere e tu ancora non avevi pensato a infilare l'ombrello pieghevole in borsa..

...un mese in cui il freddo non è ancora quello ufficiale, istituzionalizzato, e te ne accorgi solo di sera, quando all'improvviso ti viene voglia di calzettoni soffici e, davanti alla tv, la mano si allunga cercare il tepore di un plaid...

...un mese in cui, a pranzo coi colleghi, di fronte alla solita insalata viene da chiedersi "ma non ci sarebbe una minestrina, una zuppetta, due crostini e un filo d'olio?" (e glielo chiedi, proprio, e lo spaesato proprietatio ti risponde "bella mia, io al massimo ti posso preparare la zuppa Knorr" e la prospettiva non ti dispiace mica, per cui la trattativa è destinata a continuare)...

...un mese di aspettativa, di programmazione: dove saremo a Natale? Quali decorazioni? Quali addobbi, quale menu, quali regali?
Ancora, però, godendosi la piacevolezza dei preparativi, senza l'ansia dell'ultimo minuto...

Vabbè! Raccolgo l'ultima foglia di acero dal tappeto della mia fantasia, asciugo una lacrimuccia poetica e.... vi propongo un candy!!
Boh, questa mi è venuta così, è l'ultima cosa che avevo in mente mettendomi a scrivere stamattina, ma tant'è!


Regole del blog-candy:
1) loooooooooooooooooooooooool!

Eheheheh dai.. non c'è nessuna regola.. e per la verità non c'è neanche un premio! Se avrete la pazienza di aspettare i miei tempi biblici mi farò venire in mente qualcosa.. ma occhio che vi ho avvisate!

Ah, ecco, ho deciso: sarà un blog-candy-quiz: vincerà il premio ancora da stabilire chi per prima riuscirà ad identificare questo micetto: e in fondo un gatto nero è abbastanza in tema halloweenesco, no?!?




10 commenti :

  1. ...potrebbe essere Gobbolino???? di Gobbolino the Witch's Cat??? ihih la zampetta bianca lo ha tradito...o almeno a me ricorda la fiaba che mi raccontava mamma! buon Novembre Iole!!!

    RispondiElimina
  2. E' Gobbolino! Il gatto della straga! :))
    L'immagine è tratta dal primo capitolo, sul primo numero de "i racconta storie", quando la strega lo osserva per scoprire che lui ha un calzino bianco!
    Da bambina quelle storie le sapevo a memoria, a furia di riascoltarle! ^___^

    RispondiElimina
  3. ...il che tradisce la mia non-gioventù: non avrei mai e poi mai indovinato!

    RispondiElimina
  4. GOBBOLINO IL GATTO DELLA STREGA!!!
    Ed adesso vince chi l'ha detto prima, o tutte quelle che hanno indovinato????

    RispondiElimina
  5. ah beh, vedo che gobbolino è ancora presente nei vostri ricordi..

    ovviamente vince la prima a rispondere!! sara, mi fai avere il tuo indirizzo?? ;)

    RispondiElimina
  6. uh Signor!!!! ho vinto?!?!?!? ahahah io non vinco mai una mazza!!! son felice già così!!!! IHIHHH
    Iole ti scrivo l'indirizzo in privato!!!!
    baciniii

    RispondiElimina
  7. ...puoi carmicamente scrivermi il tuoi indirizzo mail??? il mio è
    saradile@libero.it

    RispondiElimina
  8. Mamma mia Gobbolino....quanto l'ho adorato, penso di aver consumato la cassetta, sapevo la storia a memoria!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. gobbolino superstar!!!

    RispondiElimina

Your comments feed my blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...