anno nuovo, ricordi, bilanci...

...e rieccomi tra voi!!!

Come sono andate le vostre feste? Io, lo so, mi sono completamente eclissata, persa tra abbracci, ricordi, visite e saluti.
Io e Daniele siamo andati a trovare i miei genitori a Napoli; un viaggio lunghissimo ed estenuante: non sembra, ma vi assicuro che quando siete a metà della Salerno-Reggio Calabria in virtù di un incantesimo malvagio qualcuno ruota la Calabria e i km si allungano a non finire. Ma, a proposito... cosa cavolo c'è tra Cosenza e Salerno?!?

All'arrivo siamo stati accolti da un gran freddo, raffreddori, mal di gola, e da svariati copri-collo in lana realizzati da mia madre (ora ne ho riportati a casa 4: peccato che ad Agrigento la temperatura non sia mai scesa sotto i 15 gradi e quindi 'sti colli di lana non li metterà mai nessuno. Però sono chic!)

E' stato bello: ritrovarsi tutti in famiglia con mio padre ai fornelli, mia madre a sferruzzare (copri-collo, ovviamente, abbiamo una produzione pari a quella della Melegatti in questo periodo) e il fumo finalmente bandito da casa grazie alla gravidanza di mia cognata.

La vigilia di Capodanno gran cenone, costellato da mille portate una più appetitosa dell'altra e da tante chiacchiere, brindisi e risate. Guardate un po' anche voi...

 

Peccato che quando si è in vacanza e ci si diverte i giorni passino così velocemente.. Ora sono di nuovo in Sicilia e domani, col ritorno al lavoro, ritorneremo al solito, banale, tran tran.
Epperò-epperò non dimentichiamo che un nuovo anno è ufficialmente iniziato e che pertanto questi sono giorni di bilanci e buoni propositi. Voi ne fate?? Se vi va, potete copiare l'immagine sottostante e pubblicare anche voi una lista di propositi. Sarei proprio curiosa di leggerli!


(poco fa, nello spiegare alla mia nipotina Chiara che cosa sia un "proposito", lei ha concluso che il suo buon proposito per il 2011 sia un giocattolo nuovo. Non devo essere tanto brava a spiegare le cose....)

Insomma, ecco la mia lista di propositi per quest'anno:
- ottenere finalmente un contratto lavorativo decente (timeout: novembre 2011);
- coltivare il mio pollice verde (che al momento è giallino pallido);
- cambiare casa!!! E, in funzione di questo, decidere le modalità di ristrutturazione e la tipologia degli arredi;
- riprendere tutte le mie attività creative, messe finora da parte per mancanza di tempo e spazio (per lo scrap mi sa che dovrò aspettare ancora, visto che quello necessita di moooolto spazio)


2 commenti :

  1. Bentornata Iole!
    Per me le feste finiscono il 10, con il mio compleanno, però oggi dopo l'ultimo pantagruelico pasto, abbia smaltito qualche (poca) caloria disfando l'albero e togliendo tutte le cose di Natale.
    Baci,
    Veronica

    RispondiElimina
  2. Bentornata!!! ma sì che ci vediamo. Benchè io sia una pigra terribile, ti prometto che farò di tutto. (... ma tu, se vuoi, vieni quando vuoi; io sto sempre qui...)
    ....mi sa che tua nipote è una furbetta...

    RispondiElimina

Your comments feed my blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...