*le domande esistenziali di una ricamatrice*

Perché, perché, a dispetto di qualsiasi logica, a ricamare con filati chiari le crocette vengono inevitabilmente meno regolari di quando si ricama con filati scuri?? perché il nero ha la meglio sul bianco?? è un effetto ottico? (col cavolo!) è la mia mano che quando va di bianco svirgola? a ricamare su tela scura succederà il contrario?

chiunque sia in grado di rispondere anche ad una sola di queste domande è pregato di farlo. si scambiano le risposte con bollini mulino bianco.

1 commento :

  1. Raffaella11:13

    Non lo so quale mistero si cela dietro il bianco... ma hai ragione da vendere. Sto ricamando con il bianco (tra l'altro su aida crema, poveri i miei occhi) e sto diventando matta per dare alle crocette la stessa bellezza e regolarità che hanno quando ricamo con gli scuri... che il bianco sia dotato di vita e volontà propria?!?

    RispondiElimina

Your comments feed my blog!