Mi sento

Questa è per un amico.
(che ha rischiato di essere qualcosa di più)
(forse)
(in effetti non s'è mai capito)

Infiniti campi di girandole per te, socio...

Mi sento un nodo alla gola.
Sento che prima o poi lo sciolgo.
Mi sento in vacanza anche se è la fine di Febbraio.
Mi sento che le mie parole resteranno impigliate là fuori, da qualche parte.
Sento che siamo quasi sempre specchi, ma qualche volta siamo anche finestre.
Mi sento il cuore che perde qualche battito, ma sento che prima o poi lo ritrova.
Mi sento il terreno sotto ai piedi, finalmente.
Però lo sento arido.
Mi sento una playlist sconclusionata.
Mi sento stanco.
Mi sento sorridere.

Sento che i sorrisi, alla fine, sono tutto quel che c'è da sentire...

Nessun commento :

Posta un commento

Your comments feed my blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...