Composta di cipolle rosse

Avete presente le cipolle di Tropea, quelle belle rosse e succose, perfette nelle insalate estive??



Ebbene, ho appena scoperto che nell'impagabile orto di mio suocero crescono in abbondanza! Io le adoro, e pensare che da quando sono in Sicilia ho sempre avuto difficoltà a trovarle.. che scema a non avere mai chiesto al mio rifonirtore di ortaggi di fiducia!

Comunque, quando gli ho comunicato questa mia passione mio suocero ha creduto bene di portarmene svariati kg.. okay che le mangerei ad ogni pasto, ma alla fine il mio è pur sempre un lavoro a contatto col pubblico, e, insomma.. tutte queste cipolle...

Pensa che ti ripensa, sono arrivata alla conclusione di provare a farne una composta..
Io!!! Che non mi ero mai misura neanche con una marmellata di quelle standard.. Eppure trovo il risultato FE-NO-ME-NA-LE!

Non saprei definire bene il sapore, a metà tra il dolce e l'acidulo, con le cipolle sempre ben presenti, ma meno decise rispetto a quando le si mangiano crude..
Secondo me la morte sua è coi formaggi un po' stagionati, ma in mancanza di altro anche i miei esperimenti col caciocavallo sono venuti benissimo, e non vi nascondo che alla prima occasione la proverò anche con l'arrosto!

Insomma.. ecco qui i miei vasetti, con tanto di ricetta al seguito!!!









Composta di Cipolle rosse di Tropea

500 gr di cipolle (già pulite)
180 gr zucchero
60 gr aceto balsamico
1 cucchiaio di miele (facoltativo)
Sminuzzare le cipolle e metterle su fuoco molto molto basso insieme agli altri ingredienti. Lasciare la pentola coperta solo per i primi 10 minuti, poi continuare senza coperchio.
Girare di tanto in tanto e cuocere per altri 30 minuti circa (fino a che non si addensa abbastanza).
Versare nei barattoli (lasciando 1-2 cm dal bordo) e capovolgerli per fare uscire l'aria. Sterilizzarli immergendoli nell'acqua bollente per almeno 20 minuti e poi lasciarli raffreddare ancora nell'acqua.

5 commenti :

  1. ho assaggiato in un ristorante la marmellata di cipolla.. credo sia simile a questa, mi ricordo solo che era buonissima! grazie per la ricetta, magari proverò!

    RispondiElimina
  2. ciao tati! fammi sapere se la provi, mi raccomando!!!

    RispondiElimina
  3. ma?!?!? non ti leggo da una settimana e mi fai trovare una delle mie pietanze preferite??? sai bene che uno di quei vasetti sara' mio vero??:) :)

    RispondiElimina
  4. ... non posso leggere questo post prima di cena... mi è venuta una fame!!!!
    Le cipolle di Tropea ho difficoltà a trovarle, ma ho salvato la tua ricetta, pare semplice e moooolto buona!

    RispondiElimina
  5. ma bene ragazze.. sono contenta che la mia marmellata di cipolle vi abbia ispirato!!
    giuli, ma sai che non ricordo più dove abiti?? comunque anche io in sicilia non ne trovavo.. ora però mio suocero mi porta un paio di cipolloni al giorno!!!

    RispondiElimina

Your comments feed my blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...