Thanksgiving

Tutto questo rimuginare sulle differenze tra Halloween e Ognissanti mi ha portato a prendere in considerazione, più in generale, il tema delle festività: io adoro le feste, adoro le tradizioni e, quando non ne ho, mi affanno a mettere in piedi comportamenti che, spero, possano essere ripetuti di anno in anno.
Sono già qui che fremo al pensiero del Natale, in pratica..

Però oggi volevo considerare una festa che qui solitamente trascuriamo: il Ringraziamento o Thanksgiving. Sì, okay, è normale che in Italia non lo si celebri, ma, mi chiedevo, perché ci diamo tanto da fare a impiastricciare i bambini per Halloween e a nessuno importa nulla del povero Ringraziamento?


Mi sono documentata: la festa, quella originale, nasce dal fatto che i famosi Padri Pellegrini, arrivati sulle coste americane dopo una navigazione tormentata, andarono incontro ad un paio di annate davvero dure: i campi, appena seminati, non rendevano a sufficienza, gli inverni furono particolarmente rigidi, e la loro già piccola comunità si ridusse ancora di più.
Finalmente, il terzo anno il raccolto fu abbondante: pensarono quindi di celebrarlo, rendendo grazie al Signore per la benevolenza accordata, e quei cibi consumati all'epoca sono diventati quelli tipici dei pranzi del Ringraziamento di oggi: tacchino ripieno, crostata di zucche, salsa di mirtilli..


Ringraziare.. anzi, alla lettera, "rendere grazie"..
Ecco, la riconoscenza è forse uno dei sentimenti che al giorno d'oggi dimentichiamo sempre più facilmente. Come la gentilezza, sembrano concetti polverosi appartenenti quasi ad un'epoca lontana, giusto quella dei Pellegrini.

Eppure, ringraziare è un atto così bello! Allieta chi viene ringraziato, e rasserena anche chi ringrazia..
Ricordo l'Ultima lezione di Randy Pausch: tra le tantissime cose che si possono imparare da lui c'è anche l'idea che "la gratitudine è una cosa molto semplice e potente"

Ora me la riguarderò per l'ennesima volta, mi siederò in poltrona con la mia tazza di tè e penserò a tutte le cose per le quali mi sento grata...
E voi... per cosa siete grati?

Nessun commento :

Posta un commento

Your comments feed my blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...