finalmente!!!!

Eccola qui, dopo tante peripezie, la mia borsa porta-ricami DMC è finalmente arrivata a destinazione!!!
Innanzitutto, un consiglio spassionato: non servitevi MAI della tnt come corrieri! Con questa povera borsa ci hanno fatto dannare due settimane, prima sostenendo che in casa non ci fosse nessuno quando non era così, poi senza lasciare avvisi di mancato recapito, poi consegnandola a un certo sig. Rocco di Castelvolturno (CE)..
E la povera Simona, che si era presa la briga di ritirarla per me al negozio e quindi spedirmela, ha dovuto attaccarsi al telefono dalla Sardegna per risolvere la cosa...

Insomma, quel che più conta è che adesso la borsa sia qui: l'ho presa soprattutto per i lunghi viaggi in treno che mi trovo ad affrontare periodicamente, dopo essermi resa conto che a ficcare tutto in borse normali poi le forbici spariscono, i tessuti si sciupano e gli aghi vanno a fare inopportune visite ai sederi dei miei compagni di viaggio ;)

All'interno la borsa ha due tasche trasparenti belle grosse, una piccola per aghi e forbici e una media, in cui riporre gli schemi. Inoltre ha un organizer speciale per gli archetti dmc, che io non uso.. quindi lancio un quesito: come riutilizzarla???

!

11 commenti :

  1. ma è bellissima!!!!
    ok, ora che ho riempito il monitor di bava, mi dici dove l'hai presa?

    RispondiElimina
  2. perchè....non li usi, per...tenere in ordine le fettucce, fettuccine, bordi, bordini, da scrap??? Io, so che i miei, sono sempre incasinatissimi!!!
    bacio!

    RispondiElimina
  3. Ammazza, ammazza, son tutti una razza!
    Mi sa che gli fanno un test attitudinale prima di assumere i corrieri: al più scansafatiche va il posto... Bah
    Vero

    RispondiElimina
  4. Anonimo09:47

    ma che bbbbella!!!!

    l'organizer lo puoi utilizzare con delle mappette trasparenti con la chiusura, lì ci puoi mettere anche le farfalline....

    ciaociao
    Karin

    RispondiElimina
  5. grazie a tutte!!!

    deb: presa da chicca (casacenina), poi però ho scoperto che ce l'hanno un po' ovunque.. credo sia il nuovo modello DMC.

    barbara: sai che è un'idea? non tanto per le fibre, per quelle ho elaborato tutto un sistema a parte.. però le robine scrap.. se trovo il modo di chiuderle potrei metterci addirittura eyelets e brads!

    karin: sorry.. ma il tuo sistema proprio non l'ho capito! :(

    RispondiElimina
  6. ma le matassine le archivi tutte su farfalline??? Io mi trovo molto meglio con gli archetti :-)
    con le farfalline.. il mio filato era sempre tutto spiegazzato.

    ciao

    RispondiElimina
  7. uhm, questione annosa.. sinceramente, tra avere le pieghe ogni 15 cm e averle ogni 5 non ci vedo troppa differenza..
    comunque con le farfalline mi sono sempre trovata bene, e continuerò così!

    agnese.. ti serve mica l'organizer? ;)

    RispondiElimina
  8. @Karin: cosa sarebbero le mappette trasparenti? Anche a me interesserebbe capire come riutilizzare quello spazio perchè non uso archetti, ma le farfalline. Grassieee

    RispondiElimina
  9. Anonimo17:56

    io ho delle mappette di plastica con i fori x mettere nel classatore...(quelle normali da uso ufficio), solo che sono un pò più rigide, e invece di avere l'apertura in alto, ce l'ha sul lato lungo e si chiude con un bottone.
    So che Simona ce l'ha con la chiusura con il velcro....
    Oggi sono particolamente dislessica, se non capite vi faccio una fotina che è meglio!!!!
    Baci
    Karin

    RispondiElimina
  10. ma sai cosa? è proprio il concetto di "mappetta" che mi sfugge.. cioè, ora che ci penso, forse sono le normali buste trasparenti da ufficio? quelle coi buchi di lato?

    RispondiElimina
  11. L'ho comprata anch'io qualche giorno fa e mi ponevo lo stesso problema perchè anch'io uso le farfalline!! Subito avevo pensato di metterci una normale busta trasparente con lo schema, così se è su un foglio un pò grande non lo devo piegare troppo.. però non so.. non sono del tutto convinta e quindi mi sa che ci studierò ancora un pò su!!

    RispondiElimina

Your comments feed my blog!