Guest Post: i biscotti di Isabella



Oggi cedo la parola alla mia blogpal Isabella, di cui vi avevo già parlato qui: questo è il primo guest post del mio blog (e l'esperienza mi è piaciuta un sacco, per cui si faccia avanti chi vuole replicare!), e - udite udite - è anche la prima ricetta che pubblico su queste pagine (cosa che non meraviglierebbe affatto chi conosce le mie scarsissime capacità pasticcere).
Pronte con tegami e formire?? Io cedo subito la parola alla mia blogpal... Isabella!!!



 
A chi non piacciono i biscotti americani, burrosi,  morbidi e croccanti allo stesso tempo e pericolosamente ipercalorici?
Questi biscotti li ho pensati per il blog di Iole, potrei dire che sono semplici da fare e buonissimi da mangiare...ma non sarebbe abbastanza...sapete quei biscotti che non riesci proprio a smettere di mangiare e anche mentre sono ancora in forno la casa profuma tutta di burro...e poi arriva una amica e tu offrendoglieli ti senti un po' come la sibilla di Matrix che quando arriva Neo li ha appena sfornati...ecco proprio questi!!!
Non provate a farli se siete a dieta!

Gli ingredienti principali sono le nocciole ed al posto dello zucchero comune ho utilizzato dello zucchero muscovado che è uno zucchero derivato dallo sciroppo di canna da zucchero, è  morbido ed anche piu' nutriente rispetto al cugino piu' raffinato.
Se non riuscite a trovarlo basta sostituirlo con  dello zucchero comune.



Ingredienti
per circa 30 biscotti del diametro di 6 cm.
100 gr di nocciole spellate e tostate
150 gr di cioccolato al latte
2 uova grandi
200 gr di burro di malga
250 gr di farina 00
100 gr di zucchero di canna
100 gr di zucchero moscovado
100 gr a scelta di:
 amarene essiccate o zenzero candito o arancia candita
3 cucchiaini di lievito per dolci
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 pizzico di sale fino

Preparazione
  • Nel robot da cucina sminuzzare il cioccolato, le nocciole e la frutta secca e metterle da parte
  • Sempre utilizzando il robot da cucina, amalgamare il burro a temperatura ambiente aggiungere lo zucchero, la farina ed il lievito setacciati ed infine il sale e la cannella
  • Aggiungere una per volta le uova intere sempre a temperatura ambiente
  • In una ciotola lavorare, brevemente, l'impasto aggiungendo il composto di nocciole, cioccolata e frutta secca
  • Una volta raggiunto un impasto omogeneo, raccoglierlo a palla ed avvolgerlo nella pellicola trasparente
  • Mettere in frigorifero per circa 1 ora
  • Portare il forno a 180°
  • Rivestire una placca da forno -l'ideale sarebbe lavorare con almeno due placche
  • Togliere l'impasto dal forno e con l'aiuto di due cucchiai creare piccole palline di 2 cm di diametro e disporle sulla placca ben distanziate fra loro - almeno 3 cm
  • Rimettere la placca nel frigorifero per altri 15 minuti, trascorsi i quali potete mettere direttamente in forno abbassando la temperatura a 160°
  • I biscotti saranno pronti in poco piu' di 10 minuti
  • Sfornare e lasciare 20 minuti sulla placca a raffreddare poi disporli su una gratella
  • Per conservarli disporli in una scatola di latta...ma generalmente non arrivano oltre i 3 giorni!!!

Quando desidero regalarli li ricopro di cioccolato … ma questa è tutta un'altra storia...
Ringrazio Iole ed il suo Blog per l' ospitalità

Baci da Isabella  




Che dite... non vi sembra di sentire già il profumo.....???? 
Grazie mille ad Isabella per la collaborazione.. e per averci fatto prendere un paio di kg solo con le fotografie!!!

2 commenti :

  1. Sono a dieta... ma non importa! Me li segno assolutamente, tanto tra poco arriva Natale e ho un ottimo alibi... ma cos'è lo zucchero moscovado?

    RispondiElimina
  2. Hihihi, l'ultima frase dice tutto, però gnammmm, come resistere? Poi ogni scusa è buona anche per iniziare a pensare ai regali natalizi handmade e questi sembrano perfetti ;) Che brava cuoca la tua BlogPal!!

    RispondiElimina

Your comments feed my blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...