addio estate

Ieri sera qui ad Agrigento c'è stata la Notte Bianca, che tradotto in soldoni vuol dire due maglie ed una camicia in più nel mio guardaroba, un casino di gente per la strada, turni infiniti al ristorante e... basta, praticamente!!
Tra l'altro in virtù di chissà quale alchimia, questa città di solito sonnacchiosa di sabato si anima sempre in maniera incredibile.. ecco, ieri è durata solo più a lungo!
Comuuuuunque l'atmosfera era allegra, a metà di un concerto un tizio è scappato via perché sua moglie aveva appena partorito e ho fatto grande onore ai miei involtini di pescespada ;)

Ecco, proprio mentre portavano via i rimasugli di pescespada (si fa per dire, nel piatto c'era giusto qualche briciola di pangrattato e se li avessero lasciati un altro po' avrei leccato via anche quelle) è venuto giù un temporale, ma un temporale... che continua tutt'ora, alla faccia dei miei propositi di fare una lavatrice veloce per portarmi via robe pulite (eh sì, stasera si riparte per Catania, W i corsi di formazione aka vacanze pagate dall'azienda).

E così, addio all'estate..
Stamattina mi sono preparata il primo cappuccino caldo della stagione (d'estate vado esclusivamente di macchiato freddo) e mi sono messa al pc a riordinare i pensieri: come ogni bravo scolaro ho rifatto la punta alle matite ed ho rimirato la cancelleria nuova di zecca.

Quindi, ufficialmente, ecco i miei nuovi propositi:
- inziare il sal LHN (che parte domani, evvai!!!) e terminare quello LK;
- lanciare un cj sulla civetta, che poi sarà anche la mia maniera per celebrarne la fine;
- recuperare spazi e tempi sul fronte scrap, ritagliandomi non dico tanto, ma una mezza giornata a settimana
- Natale.. oddio, Natale!!! 'Miseria, siamo quasi a Natale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

4 commenti :

  1. Cos'è un cj? e perchè la civetta chiude?
    Raffa-curiosa

    RispondiElimina
  2. i cj sono i corrispettivi dei rr nel mondo scrap: si crea un album, si sceglie un tema e lo si fa girare finché non torna indietro con le pagine decorate da tutte le altre!

    la civetta.. discorso lungo, farò poi un post a parte.. comunque il succo è che non riesco a starci dietro da sola.. ho lanciato un po' di appelli, ma nessuna ha il tempo o il modo di darmi una mano, e così..

    RispondiElimina
  3. eh già Natale Natale...anche io stamattina col tempo grigio fuori e la finestra finalmente chiusa per il freddo e non per le zanzare mi sono messa a tirare le fila dei miei progetti e pure a me è venuto in mente che non manca molto!

    RispondiElimina
  4. mi sbaglio o tra questi propositi non vedo camminare sui carboni ardenti per farmi perdonare da rosy quella riginale non la pezzotta del prossimo post, che al massimo ti consento di chiamare rosy 2.
    Preparo la lupara

    RispondiElimina

Your comments feed my blog!